Pm apre indagine su ferimento Micalizzi

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine in relazione al ferimento del fotografo italiano Gabriele Micalizzi avvenuto in Siria nella zona di Deir Ezzor. L'indagine è coordinata dal sostituto procuratore Sergio Colaiocco che ha affidato la delega ai carabinieri del Ros per ricostruire la dinamica dei fatti. Si procede per attentato con finalità di terrorismo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fara in Sabina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...